Di Annachiara Mantovani posso dire poco se calcolo il tempo che è intercorso dal nostro primo incontro ad oggi, oppure molto, se prendo in considerazione quanto condiviso e vissuto insieme.

Certamente è stato un colpo di fulmine, lei è una attrice brava, capace, ma soprattutto un essere umano intelligente e sensibile, che è, a mio avviso, la qualità necessaria per essere un’ottima artista.

Annachiara è un’attrice curiosa, coraggiosa e impegnata su molti fronti in questo nostro mestiere così complesso, e capace di interpretare personaggi molto differenti fra loro. La prima volta che ci siamo incontrate, naturalmente a teatro, ambedue convocate per recitare in uno stesso spettacolo ho pensato, che quella giovane donna, mi piaceva, mi piaceva il suo piglio, il suo sorriso aperto e luminoso, ed ho capito che avremmo lavorato bene insieme. E’ disciplinata e precisa, ci siamo trovate d’accordo su molto, della nostra professione, e non abbiamo avuto pudore di discutere anche quando ci siamo trovate ciascuna con la sua personale idea, tant’è che abbiamo deciso di lavorare ancora insieme e questa volta in uno spettacolo con due soli personaggi in scena, io e lei!

Eleonora Pariante

Colpo di fulmine